Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Per maggiori infoOk

72

Descrizione

Solaris reinventa in chiave moderna il Pilot Classic. Due anni di studio e di prove estetico - funzionali per unire il comfort e le performance di una carena disegnata per alte prestazioni e la semplicità delle tughe a vetri del secolo passato. E’ sicuramente il progetto più ambizioso degli ultimi anni. Con questo 72 Solaris conferma la sua leadership nella progettazione e costruzione di custom nella fascia fra 70-80 piedi con veri bluewater disegnati dai migliori progettisti al mondo che da anni navigano per il globo. Coperta: la finestratura della dinette è unica nel suo genere e consente una vera vista a 360° senza rinunciare alle dimensioni interne consone ad una dinette di un 72 piedi. Il tambuccio d’ingresso fuori asse unito alla classica tuga dei pilot classic consente di creare 3 zone separate di vita a bordo: pozzetto con ampio tavolo e contro panca protetti da dodger e bimini, sun deck centrale di più di 2 mt di lunghezza e pozzetto timonerie separato dove convergono tutte le manovre correnti, i 4 winches governano completamente tutte le scotte e le drizze che sono a scomparsa. Le mastre e i battionda in mogano lucidato a coppale sono un richiamo forte alla tradizione. Scafo e caratteristiche costruttive: le linee d’acqua sono la sintesi di diverse carene studiate con prove in vasca, la scelta progettuale sin dall’inizio è stata la ricerca della prestazione e dell’equilibrio della carena in mare. Per questo per ottimizzare l’assetto e distribuire al meglio i pesi si è scelto albero e boma in carbonio armato con sartie e stralli in carbonio. La chiglia a T è una lifting con 2 pescaggio 4 mt – 2.60 mt con lama in scatolato d’acciaio. Il chine nella parte di poppa consente di ridurre il trascinamento. Lo scafo e coperta sono in infusione con tutte le paratie e lande in composito, la scatola strutturale costituita da madieri e longheroni come anche la cassa della chiglia sono in carbonio. Layout: da poppa troviamo la cabina armatore estremamente ampia che si sviluppa su tutto il baglio con letto centrale. Il corridoio divide i due bagni che servono la cabina armatore e la cabina ospiti di dritta. La dinette rialzata è costituita da divano con tavolo e controdinette costituita da sedute comode ed accoglienti. Scendendo verso prua oltre alla seconda cabina ospiti con bagno dedicato troviamo lungo la murata di dritta l’ampia cucina che serve facilmente dinette e pozzetto. La cabina crew con bagno e zona lavanderia ha al suo interno un tavolo di servizio e il rimando strumenti navigazione. Il contenimento è garantito da un’ampia cala vele a prua e da gavoni in pozzetto e ad estrema poppa. L’accesso al mare è facilitato da un ampio specchio di poppa apribile. 

Dati Tecnici

LOA 21.60 M 
LWL 20.80 M
BEAM 5.85 M
DRAFT 2.40 - 4.00 M
DISPLACEMENT 35.000 Kg
BALLAST 12.500 Kg
GENOA 130 M2
MAINSAIL 152 M2
ENGINE STEYR 6C 270
WATER TANK 1.000 L
FUEL TANK 1.450 L
CE CERTIFICATION  RINA
DESIGNER  JAVIER SOTO ACEBAL
INTERIOR DESIGNER LUCIO MICHELETTI
STRUCTURAL SOLARIS DESIGN TEAM